Emerald

0 308

TEMPIO AMPURIAS, OLBIA – Lavori in corso nella Parrocchia di San Ponziano nella zona di Poltu Cuadu. La comunità dei fedeli per la messa e gli altri sacramenti e per le funzioni in generale si riunisce in una sala provvisoria predisposta nella via adiacente. Il parroco Don Valerio, domani 5 aprile, incontrerà per un progetto di istruzione, gli alunni della classe quarta e quinta primaria del Primo Circolo di Olbia.

 

0 202

Olbia: Per prenotare visite di gruppo o aperture festive chiamare: +39 347 7256278, il Museo segue i seguenti orari: lunedi, mercoledi, venerdi dalle 9 alle 13 e il martedi e giovedi dalle 15 alle 19. Località Niuloni, Olbia.

Costi biglietto:

Sezione archeologica – ingresso gratuito
Seziona naturalistica e malacologica – € 2,00.

0 227

“Insegnaci a contare i nostri giorni e giungeremo al cuore della Sapienza”

XLV SETTIMANA BIBLICA NAZIONALE (Sal 90,12) 10-14 settembre 2018
Coordinatori: Flavio Dalla Vecchia – Donatella Scaiola

ROMA – Pontificio Istituto Biblico

Aula Magna
Via della Pilotta, 25 – 00187 Roma – tel. 06 6952 611 fax 06 6952 66211 pibsegr@biblico.it – www.biblico.it

0 308

Porto Cervo: Lavori in corso presso la chiesa intitolata a San Padre Pio nella località di Abbiadori. La bellissima costruzione realizzata sotto la direzione dell’Architetto Savin Couelle ha terminato una buona parte dei lavori pianificati dalla Diocesi di Tempio Ampurias.  Con pianta ottagonale l’edificio di circa 220 metri quadrati che ha un campanile di 13 metri, ha visto la posa della prima pietra nel 2002 con la benedizione di Mons. Paolo Atzei.

0 173

Libertà e discernimento: la lettera ai Galati

XXV Settimana Biblica Diocesana

27 – 31 agosto 2018

Relatori: Andrea Albertin, Riccardo Battocchio, Anna Maria Borghi,
Michele Marcato, Luca Mazzinghi, Marcello Milani, Costantin Preda, Paolo Ricca

PADOVA Casa di spiritualità “Villa Immacolata”

via Monte Rua, 4 – 35038 Torreglia (PD)
Informazioni e iscrizione: settimanabiblica.diocesipadova@gmail.com; cell. 333 3946 657

0 205

La serie di suggerimenti pratici che segue potrebbe essere utile a chi vive la mobilità ridotta, infortunato, o ai suoi conoscenti, in entrata o in uscita dall’Isola.

Viaggiare sicuri e senza troppi problemi, per chi ha difficoltà motorie e intende utilizzare il traghetto Mobylines-DREA da Olbia a Genova e ritorno, è molto importante.

La mobilità ridotta avvolte è solo temporanea  o si presenta in varie circostanze.

Un piccolo incidente, una gravidanza oppure qualcosa di più. Qualunque sia il motivo, chi dovesse utilizzare il traghetto e arrivasse con la propria macchina decidendo di lasciare la vettura parcheggiata nei pressi del porto, puo’ chiedere al personale di banchina l’autorizzazione per portare il bagaglio fino alla poppa.

E’ consigliabile allertare il personale di bordo o dagli uffici, quando possibile, qualche giorno prima della partenza. In base alle normative vigenti, la compagnia deve dare assistenza sul traghetto ma se gli uomini e le donne  in servizio con Mobylines  non sono troppo occupati con le code e con la biglietteria è possibile usufruire di nuovi vantaggi.

Sono infatti disponibili ad andare ben oltre le loro mansioni, ma è necessario avvisare con largo anticipo per usufruire del supporto extra, del buonsenso individuale e soprattutto dell’assenza di stress da imprevisto.

Sulla tratta che collega Olbia con Genova e Genova con Olbia, attualmente è operativa la nave DREA Mobylines .

Anche questa come la nave AKI è dotata di cabine,  ascensori e bagni accessibili. Per quanto riguarda il porto ligure è da notare che è servito con dei taxi muniti di pedane avanzate, il cosiddetto taxi blu.

Queste vetture possono portare passeggeri anche con carrozzina elettrica. Dal centro prenotazioni taxi genovesi, informano che le tariffe sono più alte di quelle stabilite per le corse normali e che è meglio riservare la macchina chiamando con 2 giorni di anticipo allo 010 5966.

Tutti i passeggeri in imbarco sulle navi della Mobylines sono tenuti a comunicare i dati relativi alle proprie necessità in fase di prenotazione anche al numero unico. Il numero della biglietteria olbiese, lo 0789 204013, presente all’Isola Bianca, può comunque rivelarsi utile ma è da contattare preferibilmente la mattina, in alternativa è possibile chiamare anche lo 0789 23572.

Per organizzare un piano di marcia regolare, ad Olbia e per utilizzare i mezzi preposti dall’Aspo e dai Servizi Sociali e’ possibile informarsi chiamando il numero 0789 553852.

Fabrizio Scardovi
Photo Credit

Tags:GenovaMobilità RidottaMobylinesOlbia

 

Fabrizio Scardovi
Religion Journalism with a Yachting & Sea Transport touch!

0 191

Titolo di prova, testo

P.zza della Carità, 1
07020 Bassacutena, Tempio Pausania (OT) – abitanti: 416
Forania di N. S. di Luogosanto
Parroco: SERRERI Can. Sandro

0 193
Photographer in war conflict field zone observing

P.zza Risorgimento, 5
07021 Arzachena (OT) – abitanti: 10246
Tel. 0789.82410 (ufficio parrocchiale)
Forania di N. S. di Luogosanto
Parroco: MORETTI don Mauro
Vicario parrocchiale: FENU don Romolo

0 115

Via Vecchia, 10
07020 Aggius (OT) – abitanti: 1623
Tel. 079.620128 (casa parrocchiale)
Forania di San Pietro Apostolo
Parroco: COSSU Can. Gavino

0 169

Scarlino dal 22 al 24 Aprile. Barche senza spinnaker, stile match race con arbitraggio. Lo sport è recente, divertente e veloce. In soli quattro anni dal suo sviluppo ha già un circuito di gare internazionali piuttosto emozionanti tra Cina, Stati Uniti ed Europa. Lo scorso anno ha vinto lo Yacht Club Costa Smeralda. Erano sette i team da tre nazioni che si sono affrontati nel Golfo di Follonica dove si è disputata la gara che ha compreso 2 Round Robin completi e Finali.

Tra i teams

Yacht Club Costa Smeralda
Rome Racing Team
CC Aniene
Serpentine
DMTRA
Royal Cork
Spinnaker
Bayerischer Yacht Club
Royal Thames
Monaco
Per quanto riguarda Monaco 2K terminato il 6 dicembre, la vittoria è Olandese. Dopo aver dominato la stagione, ottengono il podio anche per il Tour Championships 2K. Quest’ultima gara è stata caratterizzata purtoppo dal poco vento ma a quanto pare non è mancato il divertimento nella nuova Club House durante la festa di San Nicola.

FABRIZIO SCARDOVI

Articoli - Recensioni

The Metropolitan Museum of Art

0 122
by Fabrizio Scardovi (English) BRUSEGANA. Falconer needed.  This plea comes from the handling operators of the "Gianni Allegri" airport and is aimed at all...